24.1 C
Livorno
Home Articoli MISSILE A SCURREGGE ITALIANO SCOPPIA IN FACCIA A TRAMPE!

Guerra
Armi chimiche anche noi!
Fallito il primo esperimento

MISSILE A SCURREGGE
ITALIANO SCOPPIA
IN FACCIA A TRAMPE!

A rischio la storica
alleanza coll'americani!

di Mario Cardinali
E sai, niel’avevano detto: “Presidente, ‘un ci venga all’esperimento, è roba puzzolente!”
Ma lui macché, ‘un si fidava e ha voluto esse’ ‘n prima fila!
Sicché tutti pronti nella casamatta der poligono ‘n Sardegna: “Uan, tu, tri… fàir!”, ma ‘nvece di partì per aria, quer tremendo concentrato di scurregge è scoppiato propio ‘n faccia a Trampe!
O vai la maschera ‘ntigasse ‘un se l’era messa bene, vedello sbiancà e cascà di botto ‘n terra è stato un lampo.
“Mister president, mister president!” lo chiamavano i su’ assistenti tutti ‘mpressionati.
Lui dé, ha aperto un occhio, ha atteggiato anche più der solito la bocca a buo a gallina…
“Sapete ‘na sega voi italiani di fa’ l’armi chìmie!” ha mugolato cor un fil di voce, e è ricrollato un’artra vorta giù!
E sì i nostri ingegneri militari ce l’avevano messa tutta, a riempì di scurregge quer missile di prova! Quarcuno ci s’era caàto perfino addosso, nello sforzo!
Ir progetto era ambizioso: una nova arma chìmia sfissiante, che però faceva sfissià cor puzzo naturale e basta, in modo da rispettà l’ambiente!…

 (Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure  acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati