22.3 C
Livorno
Home Articoli IL DUCE FACEVA RIZZÀ ANCHE L'UCCELLI!

La Lega vole riaprì i casini!
Una lezione magistrale di Sarvini
all'Università der Cazzo
Quando c'era LUI funzionava tutto meglio!

IL DUCE FACEVA RIZZÀ
ANCHE L’UCCELLI!

Bastava un alalà
e tutti correvano a trombà!

di Mario Cardinali

L’incipit della lectio magistralis di Matteo Salvini all’Università del Cazzo è stato fulminante:
– Il Duce, – ha rivelato a botta il capo della Lega – faceva rizzà anche l’uccelli!
A dimostrazione che quando c’era LUI non arrivavano in orario soltanto i treni, ma si alzavano immediati anche i virili membri dell’italica razza! Bastava un alalà – ha spiegato Salvini – e l’italiani correvano a trombà!
E correvano ovviamente nelle case chiuse, dette così per le persiane stoppinate ma il popolo le chiamava casini e i giovani vi si addestravano all’ars amatoria, ovverosia imparavano a trombà lì dentro come un tempo l’antichi romani nei lupanari, no come oggi che da quando i casini l’ha chiusi perdavvero la legge Merlin nel ’58,  le puttane oramai son dappertutto ma senza più regole igènie tipo la sciacquatura di potta e nemmeno di culo…
(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

Sotto l’ombrellone

Haute Couture

Cinesi