4.3 C
Livorno
Home Articoli UNA GUARDIA M'HA FICCATO 'R TELEFANINO 'NCULO!

VIOLENZA SULLE DONNE
Giovane madre accusa

UNA GUARDIA
M’HA FICCATO
‘R TELEFANINO
‘NCULO!

E tutto perché guidavo,
telefonavo, fumavo
e agguantavo 'r bimbo dietro!

di Mario Cardinali

Quando s’è presentata da’ ‘arabinieri, quella mammina ciaveva sempre ‘r telefanino nelle ‘iappe che seguitava a sonà!
– Signora, ma non risponde? – n’ha chiesto ‘r maresciallo un po’ sorpreso.
– No, tanto son que’ soliti ‘nfamati de’ corsènter, ‘un te li levi mai di ‘ulo!
– Vedo, vedo… Ma cos’è stato?
– Dé, una guardia! M’ha fatto la paletta mentre guidavo! Dice ‘un potevo fumà!…

(Leggi tutto sul Vernacoliere in edicola, oppure acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

L'editoriale - Senza peli sulla lingua

IL MOTORE DELLA CORRUZIONE

Agenda Meloni
POLIZIA MORALE
anticomunista!    

TAGLIANO L’UCCELLO A CHI CIA’ LA CAPPELLA ROSSA!

E stiacciano le palle
a chi ’un ce l’ha nere!

Qatarghèit

LA MAFIA QUERELA ’R PARLAMENTO UROPEO!    

“Ci rubano ’l lavoro!”

Ortraggio alla demograzzia!

GIGANTESCO RUTO SPETTINA SGARBI!

Era lì che ragionava, n’è arrivata
‘na fiatata l’ha sdraiato!