28.1 C
Livorno
Home Articoli ROTATORIA SULLA FAVA

Ciavete le palle piene?
Ci penza 'r Governo!

ROTATORIA SULLA FAVA

per fa' girà meglio i coglioni!

di Mario Cardinali

L’assessore  ar tràffio di Livorno ‘un aveva ancora finito d’annuncià la dugentomillesima rotatoria, s’è sentito un urlo:
– Fammela sulla fava, la rotatoria!
Che lipperlì pareva sortanto lo sfogo d’un atumobilista broccato ner rigirìo der traffio, ma come i carabinieri n’hanno chiesto conto dell’azzardosa richiesta, l’urlatore ha spiegato «dé, e qui ‘un se ne pole più di girà ‘nsueggù, ci s’ha le palle piene!»
Ir che, appena riferito all’assessore ‘nteressato, lui vabbene ‘un è livornese ma a son d’esse’ mandato ‘nculo s’è abituato ar modo labronico di ragionà per sottintesi, dimodoché ha corto subito la genialità der suggerimento e l’ha segnalato addirittura a Roma, ‘ndove però ‘r Ministro de’ trasporti Toninelli vabbene ha fatto ‘r carabiniere ma lipperlì ‘un capiva propio a cosa doveva servì una rotatoria sulla fava!…

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure abbonati su vernacoliere.com).

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

Trovata una sega

Asylo

Giuovani Bagnanti