25.7 C
Livorno
Home Articoli PRONTO UN PAPA NERO! Ma no nero di pelle, NERO DI CAMICIA!

FRANCESCO
CE N’HA PER PÒO!
La Destra ora vole anche ’r Vatiano!

PRONTO
UN PAPA NERO!
Ma no nero di pelle,
NERO DI CAMICIA!

Primaditutto farà la
BENEDIZIONE
DEI MANGANELLI

 

di Mario Cardinali

Povero Francesco, ‘un ni si pole nemmeno dire ce n’ha per du’ caàte perché dice ‘un va più bene nemmen di corpo, ma ‘nzomma è messo propio male! U po’ l’acciacchi dell’età, un po’ tutti l’accidenti che n’arriva da tutta vella masnada di cardinali tradizionalisti che la su’ tradizione è quella d’esse’ rimasti a’ tempi dell’inquisizzione o giù di lì, pieni ortretutto di millioni ‘nculo a’ disgrazziati der Vangelo, che come ha detto Francesco dopo i senzatetto bisogna aprì anche a’ ghei e alla puttane, e i tradizzionalsti a urlà ma te apri dell’artro, qui a son di fa’ entrà gente va a finì ci toccherà sta’ in quattro o cinque stanze sole a chiorba, che a noi ‘nvece ‘un ci basta nemmeno l’appartamenti da dugento metri vadri per uno, da tanta roba ci s’ha da stivà ‘n casa! Dice dé, ma c’è le banche! Sì, bone loro! Te ci metti tipo un milione d’euro, e ‘un ti rende nemmeno ‘r diecipercento, che poi magari dice allora ‘un vi si dà più l’ottopermille che è un estraprofitto anche véllo come sur gasse e sulla luce e quarcosa dovreste risputà anche voi da tanto siete pieni, ma allora ditelo che volete fa’ la rivoluzzione perdavvero e addio religione e rispetto per le tradizzioni!
E ‘nzomma oramai ce n’ha per pòo, povero Francesco! Che lui fa li scongiuri e si tocca dappertutto colla scusa che ni dole anche sotto, ma ‘ntanto ‘n Vatiano sono principiate le grandi manovre, colla Destra che si vole piazzà anche a Sanpietro! (…)

Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola
oppure abbonati su shop.vernacoliere.com

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

La situazione precipita!

VOCI D’UN CÓRPO DI STATO! VANNACCI IN CARRARMATO davanti ar Parlamento!

Poi ha forato e s’è fermato lì!
Ma resta arto ‘r tintinnìo di cingoli!

Allarme! C’È PIENO DI FASCISTI AR MARE!

L’acqua è doventata nera!
La gente s’interroga penzosa:
MA SORTANO DALLE FOGNE?

Oramai appare dappertutto!

GIORGIA COME PADRE PIO!

Derresto ni garbava ’r fascismo anc’a lui!

L'editoriale - Senza peli sulla lingua

MENTRE LA DESTRA PICCHIA E FILA COME UN TRENO