24.8 C
Livorno
Home Articoli O VOI CINQUESTELLE, MA L'AVETE SENTITOQUEL SALVINI?

L'editoriale - Senza peli sulla lingua

O VOI CINQUESTELLE,
MA L’AVETE SENTITO
QUEL SALVINI?

di Mario Cardinali

“Faremo pulizia di massa, strada per strada, piazza per piazza. Con i metodi forti, se occorre”.
Parole di Salvini capopolo leghista, frasi e mentalità da squadrismo fascista. Oggi contro gl’immigrati – e ti vien subito il ricordo di come anche ieri fu pulizia strada per strada, piazza per piazza e ghetto per ghetto contro gli ebrei per mano d’esseèsse e camicie nere.
E non vede l’ora, afferma quel Salvini, d’essere al governo per cominciare a ripulire come dice lui. Lo dice, e non pare esserci brivido di sdegno in chi – giornalista – ne sta a propalare televisivamente il rigurgito mentale. Come non pare esserci sdegno in chi ascolta e tace, e col silenzio nega la storia dell’orrore.
E per voi, Cinquestelle, voi che a vostro proclamare dovreste realizzare un mondo nuovo d’onestà politica e sociale, davvero per voi non ci sarebbe più differenza fra destra e sinistra, come convintamente andate proclamando? Fascionazismo e uguaglianza umana sarebbero dunque per voi categorie e parole del passato?…


(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati