24.1 C
Livorno
Home Articoli NASCE ’R PARTITO DELLA FAME!

Artro che Terzo Polo!

NASCE ’R PARTITO
DELLA FAME!

10 milioni già d’iscritti!
Allarme Camera:
Ci svoteranno la buvette!

 

di Mario Cardinali

Dé, un respiro di sollievo, quando ‘r Governo l’ha saputo! Loro penzavano vai, ora tutta vesta gente affamata va a finì farà le barriate perdavvero, ci toccherà sparanni addosso com’a’ tempi di Bavabeccaris, e ’nvece macché, tutti ve’ disperati a pancia vota hanno deciso di fa’ un partito tutto suo, con dieci millioni digià d’iscritti fra poveri d’ora, poveri di prima e poveri di sempre!
Dé, l’olio nel lume! I partiti novi oramai nascano ‘ome funghi, ci s’ è fatto ‘r callo! Tanto badalì, appena vengan fori i capi te l’inviti a ragionà, e ner mentre ci ragioni ni princìpi a offrì portrone e portroncine, seggiole e sgabelli, stipendi e vitallizzi, buste e bustarelle, ni fai capì che ‘nzomma ‘r treno dell’aummeaùmme ‘un passa tutti ‘ giorni, comandà è bello ma mettello ‘nculo a’ soliti bischeri che tanto poi ti votano lostesso è meglio, e ‘nzomma tutti ‘ giornali della ‘osiddetta ‘nformazzione demogratia si son messi a di’ che questa sì è demograzzia, più partiti c’è e più c’è da dassi da fa’ per tanti! E speciarmente ora che la Meloni ha detto che chi fa va lasciato sta’!
E tutti ve’ dieci millioni già ‘scritti ar Partito della Fame, tutti a dire vai, finarmente ci si leverà le grinze dallo stòmao anche noi, e chi preparava digià le dentiere, chi si lubrifiava le ganasce, chi urlava fa’ vaìni cor terzopolo, ora tocca a noi mangià… Perché loro ci credevano sur serio, che ora magari un pasto ar giorno vedrai lo potevano fa’ tutti, e seddercaso anche la merenda a’ bimbi, e ni vedevi digià l’acquolina ‘ bocca! (…)

Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola oppure abbonati sul nostro shop on line

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

Giorgia contro i mortidifame finti

BLIZZE NELLE MENSE CARITAS POVERI UNA SEGA!

Trovata gente che mangiava anche senza la dentiera!
Piantedosi:
Poi danno la corpa alle manganellate,
se ni resta tutto sullo stòmao!

Sul generale “fascista” della Folgore

CROSETTO PRECISA VANNACCI ROMPE I COGLIONI! DI DUCE C’È GIÀ LA MELONI!

I corpi di Stato un servano più,
basta l’elezioni!

DESTRA SOCIALE
Giovane, fai tutto da te? Ora il Governo t’aiuta!

ARRIVA IL SOSTEGNO ALLE SEGHE!

Con più di 5 al giorno riceverai un braccio di ricambio per il saluto romano!

Senza peli sulla lingua

LA LIBERTÀ DI ESSERE ANTIFASCISTI