18.8 C
Livorno
Home Articoli MACCHÉ FASCISMO! È CHE ’UN SI DEVE DISSENTÌ!

Bavaglio alla stampa,
Tivvù asservita,
cortei bastonati…

MACCHÉ FASCISMO!
È CHE ’UN SI DEVE
DISSENTÌ!

A chi apre bocca
manganellate ne’ denti
e senza rimborso per la dentiera!

di Mario Cardinali

No, dimmi te come fai a dire che di questo passo ‘r dissenso ‘un doventerà delitto di Stato!

  Giornalisti sempre più zittiti colle querele a cazzo di ‘ane e colla richiesta d’un fottìo di vaìni per danni d’immagine a chi ni dici mafioso e ‘nvece è della ‘ndrangheta o sennò della camorra o perfino della sacra corona unita mapperò sempre eletto co’ voti di scambio regolari.

  Eppoi ‘r divieto di pubbrià certe notizie su’ processi a’ pezzigrossi permalosi colla minaccia di levanni la parola a’ giornalisti che nelle ‘nterviste a’ membri der governo s’azzardano a fa’ quarche domanda tipo quelle che nessuno niele fa mai alla Meloni perché tanto lei le ‘onferenze stampa se le fa per conto suo colle domande e le risposte tutta roba sua e seddercaso ci dev’esse’ presente anche varche giornalista che sta già zitto di suo colla parcondicio, idea partorita dalla Boschi anche s’un c’è rimasta ‘ncinta.

   Eppoi c’è la Rai doventata Telemeloni co’ telecronisti a lingua ‘n fori e chi la tiene dentro o è putiniano o antisemita e ‘nzomma si deve levà di ‘ulo per lascià ‘r posto a chi dice viva ‘r duce che ha fatto anche delle ‘ose bone e anche la ducessa che lei ancora no ‘un l’ha fatte ma di vesto passo vedrai te che fine fa l’abborto e ‘r matrimonio fra omo e omo e fra donna e donna e fra nero e bianco diononvoglia mai chissà che bimbi caffellatte poi ci viene, eppoi l’utero ‘n affitto che dice andrà a costà dipiù d’un appartamento a’ Parioli e nell’ospedali ci risarà le sore cor formaggino sortanto per chi fa la ‘omunione (…)

Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola

oppure abbonati su shop.vernacoliere.com

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

CORRUZIONE POLITICA

IL PD FA PULIZIA!

I candidati e le candidate all’elezioni
si dovranno lavà bene i piedi
e ’r buoderculo!
PER TOPE E UCCELLI
onniuno penzerà a’ cazzi sua!
La SHLÀIN: E CONTE stia zitto
perché ni puzza ’r fiato!

Bavaglio alla stampa,
Tivvù asservita,
cortei bastonati…

MACCHÉ FASCISMO! È CHE ’UN SI DEVE DISSENTÌ!

A chi apre bocca
manganellate ne’ denti
e senza rimborso per la dentiera!

Lega

GUERRA INTESTINALE FRA ZAIA E SARVINI

Vince chi fa lo
stronzolo più grosso!
Ma c’è un equivoco:
LA GUERRA ERA INTESTINA!

L'editoriale - Senza peli sulla lingua

UN LICEO DA ZITTIRE

DOSSIÉ
Un artro scandalo di Stato!

PIANTEDOSI FA LA SPIA ALLA MELONI! Ni dice chi è che ce l’ha su’ ’oglioni!

MEZZ’ITALIA NELLA LISTA!