13.1 C
Livorno
Home Articoli La parabola

Dai Vangeli apocrifi

La parabola

V’era a quei tempi in un villaggio della Galilea un poveruomo che nel dì di festa dal duro lavoro di raccoglitor di zotte portava la famigliola – sposa e cinque figli – a trarre svago nell’osservare il traffico sul sentiero principale.
  E nel veder passare asini, pecore, dromedari, carri e carretti, il poveruomo educava intanto i figli al rispetto del codice stradale, in attesa di possedere un giorno anch’essi un mezzo di trasporto, come ben se ne ammiravano presso la locale Concessionaria Quadrupedi & Veicoli A Trazione Animale Ma Anche A Spinta chi ce la faceva.
  Or avvenne che un giorno – essendo gli altri quattro figli più grandicelli rimasti a casa a far gara con turbe di coetanei nell’adolescenziale gioco “Unasegatelatiroio e unamelatirite” – il figlio più piccolo additò al padre due cani che attraversavano il sentiero, uno dei due stando sul groppone all’altro.
  E non comprendendone il motivo, il bambinetto ne chiese spiegazione al padre. Al che il dabbenuomo, volendo preservare l’innocenza dell’inconscio pargolo, gli disse che il cane sotto stava aiutando l’altro a traversar la strada.
  «Ma senti!» proruppe il piccolo sorpreso. «Lui l’aiuta, e quell’altro glielo butta in culo!»
  Morale: la riconoscenza non è di questo mondo, neppure fra le bestie.
Di Mario Cardinali

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

Senza peli sulla lingua 

ATOMI E VACCINI  FANNO RIMA CON QUATTRINI

TUTTI 'NNAMORATI DI SUPERMARIO
È l'ora di fa' chiarezza!

È MEGLIO DRAGHI  O LA POTTA?

Allo studio un Referendum popolare 
per sapé se perdavvero l'italiani
SONO DOVENTATI TUTTI GHÈI!

VERGOGNA! 

NO-VAX  MANDATO ‘NCULO  SENZA GRINPÀSSE ‘UN L’HANNO FATTO ENTRÀ!

Ni levano anche la libertà
d'andà a quer paese!

Sarvini e Meloni linguanbocca
La Destra si riunisce e vòle tutto lei!

CAMERATI A NOI!

E all'artri le manganellate!
Ma la Sinistra chiede garanzie:
I MANGANELLI 'NCULO NO !