27.1 C
Livorno
Home Articoli LA DESTRA UNGE I MANGANELLI

Governo in crisi - Ritorna la sfiducia

LA DESTRA UNGE
I MANGANELLI

ma la SINISTRA 'un si fida
e compra TANTA VASELLINA!

di Mario Cardinali

La luna di miele fra Destra e Sinistra (oddìo, sinistra… mi ci vien da ride’, a dillo) nell’ammucchiata der governo Draghi è oramai finita. Finito l’appassionato lingua ‘n bocca e anche nell’orecchi, finiti i diti malizziosi ne’ bui der naso, finiti i sospiri der vorrei ma ‘un posso, potrei ma ‘un voglio, tipici di tutte le relazzioni ‘ontrastate.

  Contrasti che la gente lipperlì se l’aspettava, differenti ‘ome sono le du’ posizzioni ideològie e perfino a buoritto, colle solite letiate a chi doveva sta’ per primo sotto. Ma doventati ora un muro di sospetti e marfidanza, que’ ‘ontrasti, da quando la Sinistra ner ritornà l’artro giorno ner nido d’amore ha sorpreso la Destra che s’ungeva benebene ‘r manganello! (… )

 

Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola oppure abbonati sul nostro shop

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati