17.9 C
Livorno
Home Articoli GIUSEPPE IN CAMICIA NERA LA MADONNA ALLA 'ONCA

NATALE
Ir novo Presepio patriòttio

GIUSEPPE
IN CAMICIA NERA
LA MADONNA
ALLA ‘ONCA

e Gesubbambino vestito da Balilla
E per riscardassi, la fiamma triolore!

 

di Mario Cardinali

O vai l’artro giorno t’è arrivato quer popò di furgone lungo di vì a laggiù, c’era uno collo ‘mbuto ‘n bocca urlava “Italiani, la Patria vi chiama!”
La gente dé, tutti a guardassi l’un coll’artro!
– Io ‘un ho sentito nulla! – diceva uno. – Te t’ha chiamato?
– Macché, neanch’io! – rispondeva un artro.
E così quell’artri, tutti a di’ ma vedrai luilì è briao!
– Quell’omo, – n’ha fatto ‘na donna – ma la Patria sa assai ‘ome mi chiamo, o come fa a chiamammi?
E ‘nzomma la solita storia di vando la gente ‘un si fida! Di vesti tempi poi, che te magari rispondi sì ar telefanino e ti ritrovi a culognudo senza più neanche le mutande!
– Sissì, è successo anche alla mi’ ognata, a lei però le mutande niel’ha levate uno di passaggio!
– Boia! E menomale era di passaggio! Se si fermava, capace la trombava!
– E l’ha trombata, ‘un dubità! Ir mi’ fratello però niel’ha detto, ‘un ti devi mai fidà delli sconosciuti!
Quello dello ‘mbuto frattanto seguitava:
– Italiani, venite a vedé ‘r novo Presepio patriòttio! È un’inizziativa der Ministero per ir Reupero delle Sane Tradizzioni d’una vorta, ‘un si paga nulla! (… )

Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola
oppure abbonati su shop.vernacoliere.com

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

L’Associazione ”Boia in che stato!” comunica:

Coraggio, italiani! LA MELONI È UN INCUBO SORTANTO!

Poi ci sveglieremo
e ar su’ posto ci sarà
VANNACCI!
Ma allora è MERDA perdavvero!

Basta co’ soliti papponi!

Apriamo la CORRUZZIONE ar popolo!

OPERAIO,
CIAI LE TOPPE AR CULO?
VIENI ’N POLÌTIA!
È tutto un artro mondo!

ONU:

RIONOSCIUTA LA PALESTINA!

“Sì sì, è propio lei!”
Ma ’n quelle ‘ondizzioni
c’è voluto ’r DNA!

L'editoriale - Senza peli sulla lingua

A PERPETUAZIONE DEL SISTEMA

CORRUZIONE POLITICA

IL PD FA PULIZIA!

I candidati e le candidate all’elezioni
si dovranno lavà bene i piedi
e ’r buoderculo!
PER TOPE E UCCELLI
onniuno penzerà a’ cazzi sua!
La SHLÀIN: E CONTE stia zitto
perché ni puzza ’r fiato!