17.6 C
Livorno
Home Articoli E’ morto Umberto Cardinali

Vernacoliere a lutto

E’ morto Umberto Cardinali

Un gravissimo lutto ha colpito il 2 settembre la famiglia del Vernacoliere con la morte di Umberto Cardinali, fratello del direttore Mario, del quale era storico braccio destro insieme al figlio Valter.
Inserito nella Mario Cardinali Editore sin dalla metà degli anni ’80, Umberto si occupava soprattutto di abbonamenti e della diffusione del Vernacoliere nelle edicole di mezza Italia, sempre con la sua generosa opera infaticabile e con le proverbiali battute di livornesissima ironia.
Troncato a 79 anni dalle conseguenze di un tumore che l’aveva colpito da tempo, Umberto lascia un ricordo indelebile in tutta la squadra del mensile satirico labronico e tra i tanti amici e collaboratori che in oltre trent’anni ne hanno apprezzato l’energia vitale e l’indiscussa onestà morale.
Lo piangono, insieme ai figli Valter e Gioia, alla moglie Grazia e al fratello Mario, i molti altri parenti fra i quali gli amatissimi nipoti che tanto ne hanno rallegrato la vita.
Mario Cardinali
I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

Vernacoliere a lutto

E’ morto Umberto Cardinali

I Fratelli d'Italia ar Governo?!
IR POPOLO VOLE COLLABORÀ!
Cari fascisti

I MANGANELLI FICCATEVELI ‘NCULO!

E se 'un vi c'entrano
VI S'AIUTA NOI!

Difesa della RAZZA   
Dopo i ciccioni e l'anoressici 
Un'artra devianza!

MELONI: I PISANI  NASCANO GIÀ SCEMI!

Letta punto sur vivo, ora lo senti!

La scienza avvisa i ghèi

CHI TROMBA PERDIDIETRO FA I FIGLIOLI STRONZOLI!

Assai c'è già pieno ne' Partiti!