30.3 C
Livorno
Home Articoli "Dichiarata zona rossa il culo degli italiani"

Ai Ferrini corti

“Dichiarata zona rossa il culo degli italiani”

 

Dal nostro inviato Ettore Ferrini – Accade a Cecina, frazione di Cecina Mare. Un noto commerciante della zona, Gabriello Tondello, dopo aver aggiornato il registratore di cassa per la lotteria degli scontrini ha avvertito una violenta fitta allo sfintere. Recatosi in ambulatorio gli è stata riscontrata una grave forma di miseria endogena. A quel punto, affacciatosi sul balcone, si è prodotto in un comizio estemporaneo in cui sono fioccate alcune bestemmie inedite e la proclamazione ufficiale del culo come zona rossa, o almeno arancione rinforzato. In molti hanno aderito all’appello dando vita anche a una catena di solidarietà per l’acquisto di pomate specifiche da applicare sulla parte interessata.

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

La situazione precipita!

VOCI D’UN CÓRPO DI STATO! VANNACCI IN CARRARMATO davanti ar Parlamento!

Poi ha forato e s’è fermato lì!
Ma resta arto ‘r tintinnìo di cingoli!

Allarme! C’È PIENO DI FASCISTI AR MARE!

L’acqua è doventata nera!
La gente s’interroga penzosa:
MA SORTANO DALLE FOGNE?

Oramai appare dappertutto!

GIORGIA COME PADRE PIO!

Derresto ni garbava ’r fascismo anc’a lui!

L'editoriale - Senza peli sulla lingua

MENTRE LA DESTRA PICCHIA E FILA COME UN TRENO