20.1 C
Livorno
Home Articoli CARABINIERE ARRESTA ARBERO

Riforma Madia Forestale e Benemerita doventano tutt’uno!

CARABINIERE ARRESTA ARBERO

che ‘un si voleva scanzà da un incendio!

di Mario Cardinali

– Gaò, o cosa vorrà dire?! – ha stronfiato ‘r generale, che lui è pisano e l’hanno fatto perappunto generale dopo che ’na sera lo trovarono tutto appoggiato alla Torre per arrestà la caduta.
E si rigirava fra le mani quell’informativa che diceva come quarmente di lì a pòo la Benemerita e la Forestale sarebbero doventati tutt’uno.
– Stai a vedé ci toccherà spenge’ l’incendi anc’a noi carabinieri!
Ir che a dire ‘r vero ni sconfinferava pòo, ma uso a obbedir tacendo ‘un ha fatto discorzi: – O giù, qui bisogna preparassi ammodo!
Sicché dé, immediato ordine di servizio perentorio, coll’ordine tassativo d’esercitassi tutti a fa’ ‘ pompieri!…

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure  acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

Sotto l’ombrellone

Haute Couture

Cinesi