24.1 C
Livorno
Home AIUTIAMO RENZI A CASA SUA!
Array

Solidarietà

AIUTIAMO RENZI
A CASA SUA!

Così poi ‘un ci rompe più
i coglioni a casa nostra!

di Mario Cardinali
Povero Renzi, ora che è rimasto tutto bava e basta, ni danno addosso tutti! Una lecciata dopo l’artra, ‘un ripiglia fiato!
No, mìa per nulla, ma ‘un aveva fatto a tempo a  cercà di riavessi dopo la batosta der referendu costituzzionale cor su’ governo a carte varantotto, ecco lo scandalo Cònsippe di volata ner groppone, con su’ pa’ e ‘r su’ fido ministro Lotti accusati d’avé fatto pappa e ciccia anche loro con tutto quer popò di mangiamangia!
E ner mentre Renzi faceva le mosse di sdegnassi cor dire schifato è tutta merda di gentaccia e chiaccherava e sbavava e ‘un si ‘etava mai, ecco Bersani con quell’artri der Movimento demogratio e progressista che ni sono andati ‘n culo, ecco D’Alema …

(Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola, oppure  acquistalo scaricando la App gratuita del Vernacoliere dall’App Store per iOS, o da Google Play per Android).

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

Sotto l’ombrellone

Haute Couture

Cinesi