14.7 C
Livorno
Home Articoli Aiutala anche te! DONA UN MISSILE ALLA PATRIA!

GUERRA – L'ITALIA 
HA BISOGNO DI PIÙ ARMI

Aiutala anche te!
DONA UN MISSILE ALLA PATRIA!

Chiama il 23 23 23
Con 9 euri ar mese ridarai
'r sorriso a un fottìo di
GENERALI E FABBRIANTI D'ARMI
orfani di guerra!

di Mario Cardinali

Italiani, i russi sono alle porte! – s’è messa l’artro giorno a annuncià la televisione, all’ora der mangià. 

  – Dé, e te ‘un aprì ! – ha stronfiato un ascortatore, che lui a dire ‘r vero a quell’ora digiunava pervìa della miseria, e ‘r dottore n’aveva detto bravo fai bene, tienti leggero è meglio.

  L’annunciatrice però ‘un s’è mìa data per intesa!

  – Italiani! – seguitava a di’. – L’ora è grave, bisogna riarmassi anche dipiù, sennò va a finì che ortre che a Sanpietro i cosacchi ci verranno a abbeverà i cavalli addirittura ‘n casa!

  – Boia, ciassistemano! – s’è ‘mpenzierito un capofamiglia. – Con quer che bevano ‘ ‘avalli, te lo ‘mmagini la bolletta dell’acqua?! Artro che ‘r raddoppio d’ora!

  Menomale però a quer punto l’annunciatrice ha detto ecco a voi ‘r Ministro della Fiducia Popolare, vi spiega tutto lui.

  E s’è spiegato, ‘un dubità!

  – Italiani! – ha attaccato anche lui tutto ‘mpettito, che chissà perché ‘n certi momenti si doventa italiani tutti, e chi magari è pisano ‘un lo ‘onzidera nessuno. – Italiani, qui ‘un pare perché ‘un piove bombe, ma (… )

Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

L'editoriale - Senza peli sulla lingua

IL MOTORE DELLA CORRUZIONE

Agenda Meloni
POLIZIA MORALE
anticomunista!    

TAGLIANO L’UCCELLO A CHI CIA’ LA CAPPELLA ROSSA!

E stiacciano le palle
a chi ’un ce l’ha nere!

Qatarghèit

LA MAFIA QUERELA ’R PARLAMENTO UROPEO!    

“Ci rubano ’l lavoro!”

Ortraggio alla demograzzia!

GIGANTESCO RUTO SPETTINA SGARBI!

Era lì che ragionava, n’è arrivata
‘na fiatata l’ha sdraiato!