15.3 C
Livorno
Home Articoli Accordo raggiunto! CHI CIÀ LA TOPA SE LA TIENE!

AUTONOMIA REGIONALE

Accordo raggiunto!
CHI CIÀ LA TOPA
SE LA TIENE!

’R culo ’nvece
ni va sempre dato ar Governo!

di Mario Cardinali

– A chi la topa?… A noi! – s’è messo a urlà un Fratello d’Italia, in corteo con tant’artri Fratelli a urlà anche loro «Eia eia alalà, alla Lega la topa ‘un ni si dà!

  Dé, lo vòi vedé Sarvini? Ha telefanato tutto arterato alla Meloni sempre a letto!

  – Giorgia, la topa!

  – A quest’ora?! – l’ha diacciato lei, coll’occhi sempre fra ‘ peli.

  Poi si son chiariti, Giorgia lipperlì n’ha detto mavvaiammorìammazzato ma poi ha capito ‘r quipproqquò, Matteo n’ha spiegato la faccenda mapperò la topa alla Lega lei ‘un niel’ha potuta garantì uguale, anche perché poi son sartate su le Sorelle d’Italia a brontolà e allora a noi seghe?!, che Sarvini n’ha detto mah vedete voi e lì è scoppiato ‘r casino ‘stituzzionale, stante che anche Mattarella lo dice sempre che seghe e Costituzzione ‘un possano andà d’accordo e difatti i padri costituenti l’hanno scritto bello chiaro che l’Italia è ‘na Repubbria fondata sul lavoro e no sulle seghe, a parte quelle ‘n Comune e anche ‘n Provincia e ‘un ti dìo poi alla Regione e ‘n Camera speciarmente, ner mentre ‘n Senato c’è anche tanta gente co’ ’apelli bianchi che le seghe ni fanno male alla pressione e ci vanno piano (…)

Continua la lettura sul Vernacoliere in edicola

oppure abbonati su shop.vernacoliere.com

I più letti

Barzellette scritte e disegnate

Un maresciallo de’ ’arabinieri è a r compiùte a scrive’ ‘na mèil. «Al Comando dell’Unità Cinofila Carabinieri, Roma. Si prega di mandare a questa stazione...

Falso invalido

Trombava coll’uccello moscio

Dopo 'r ceo che vedeva la Madonna, dopo 'r sordo che sonava a orecchio, dopo 'r monco che si faceva le seghe con du'...

LA LOCANDINA DI MAGGIO 2016

La nuova locandina del Vernacoliere di Maggio 2016

La nuova App del Troio

di Andrea Camerini
Articoli correlati

CORRUZIONE POLITICA

IL PD FA PULIZIA!

I candidati e le candidate all’elezioni
si dovranno lavà bene i piedi
e ’r buoderculo!
PER TOPE E UCCELLI
onniuno penzerà a’ cazzi sua!
La SHLÀIN: E CONTE stia zitto
perché ni puzza ’r fiato!

Bavaglio alla stampa,
Tivvù asservita,
cortei bastonati…

MACCHÉ FASCISMO! È CHE ’UN SI DEVE DISSENTÌ!

A chi apre bocca
manganellate ne’ denti
e senza rimborso per la dentiera!

Lega

GUERRA INTESTINALE FRA ZAIA E SARVINI

Vince chi fa lo
stronzolo più grosso!
Ma c’è un equivoco:
LA GUERRA ERA INTESTINA!

L'editoriale - Senza peli sulla lingua

UN LICEO DA ZITTIRE

DOSSIÉ
Un artro scandalo di Stato!

PIANTEDOSI FA LA SPIA ALLA MELONI! Ni dice chi è che ce l’ha su’ ’oglioni!

MEZZ’ITALIA NELLA LISTA!